SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA

forum dedito all'informazione del risveglio di coscienza: IL NOSTRO SITO è: http://www.alchimia.onweb.it/it/home
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 APPENDICE AI COMMENTI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 61
Località : Pesaro

MessaggioTitolo: APPENDICE AI COMMENTI   Dom Giu 17, 2012 10:50 am


"Nelle lettere di Paolo agli Efesi e' scritto ...".La nostra battaglia non e' contro creature fatte di sangue e di carne , ma contro i principati e le potesta', contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle sfere celesti "

certo che è così: in quanto contro la carne e il sangue si fa riferimento alla battaglia personale che ognuno deve compiere contro la propria brama che domina carne e sangue e in essa è cristallizzata,inoltre nelle proprie facoltà latenti interiori subcoscienti che coopartecipano alla brama con carne e sangue. ma a riguardo del versetto circa i demoni e le potestà questa è un'altra storia.

i demoni,o altre forme aliene alla natura umana operano nell'occulto mondo,con abilità di manovrazione di dei sottili strati eterici,animici,o astrali corrispondenti ai corpi sottili dell'uomo. Paolo dice che abitano nelle sfere celesti per indicare per l'appunto non la sfera umana ma quella eterica-astrale,e da li essi dominano il nostro mondo di tenebre,lo controllano e ne decidono le sorti dell'umanità.

a questo punto ogni uomo è controllato da essi,ed ogni uomo singolo deve intraprendere il cammino per liberarsi da essi,il numero poi fa la maggioranza statistica di quanti schiavi e di quanti liberi da essi.

cos'è che libera l'uomo da essi se non la consapevolezza di una coscienza di essere paricella divina e come tale superiore ad essi,ma fino a quando si crede in essi demoni alieni forze superiore alla coscienza e alla scintilla divina nell'uomo per mancanza di conoscenza e consapevolezza si resterà loro succubi delle loro occulte manovre che operano invisibili ed indisturbati dalla nera coscienza umana.

Cristo: contrariamente a quando descrivono i seguaci delle tenebre è il mezzo,la via che conduce alla consapevolezza e all'apertura di coscienza. è nello Spirito di Luce dello stesso Verbo,con l'azione dello Spirito Santo che apre i canali superiori dell'anima,dello spirito,della coscienza e della mente.

allora si vedrà ciò che prima non si vedeva,e si udirà ciò che orecchio ha mai ascoltato.

quanti,rapiti da queste forze pur restando stretti nella fede della religione sono stati ingannati e traditi e per di più sfuttati parassitamente da questi,proprio perchè la religione seguita alla lettera non da la luce,ed un immagine sacra,una visione presa per miracolo può essere presa come buona quando dietro alla visione nascosta dalla non consapevolezza e apertura di coscienza si cela un drammatico dramma che prende una buona percentuale della popolazione umana.

lo spirito di Dio:NO.
lo spirito di Dio illumina,apre e conduce alla consapevolezza di essere figli di Dio coabitatori del regno di Dio pur con un piede ancora nelle tenbre del nostro mondo. essi demoni cercano ciò che mai potranno avere dall'uomo, e così l'unico risultato che ottengono è l'allontanamento da Dio per l'uomo,e per essi un eterna condanna in quanto mai potranno rubare l'anima all'uomo.

NIKAS
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://coscienza-di-luce.forumattivo.it
 
APPENDICE AI COMMENTI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sei titolare di un centro estetico? qui puoi richiedere la tua scheda azienda gratuita
» Sono intenzionata a non cambiare centro
» visita con dott. Zanetti
» 3° quiz ENAILSTORE......
» ESITO ISTERO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA :: BENVENUTO SU:COSCIENZA DI LUCE: :: SPIRITUALISMO :: CRISTIANESIMO-
Andare verso: