SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA

forum dedito all'informazione del risveglio di coscienza: IL NOSTRO SITO è: http://www.alchimia.onweb.it/it/home
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista utentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 IL SEME CABBALISTICO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 61
Località : Pesaro

MessaggioOggetto: IL SEME CABBALISTICO   Ven Apr 20, 2012 4:47 pm

IL SEME CABBALISTICO

.Volevo solo spiegare come si riflette l'albero della vita sul nostro animo e cosa succede in noi durante le cadute o per meglio spiegare a molti come sia facile ricadere verso Malkuth , l'attaccamento al mondo della materia, alle passioni,all'ira,alle passioni sessuali etc. ecc...e che sia poi difficile riacquistare quei piccoli passi verso le Sephira superiori.



Innanzitutto dalla cabala sappiamo che ogni uomo contiene seco una albero cabalistico,non del tutto originale a quello prima della caduta,e poi per albero cabalistico si intende certe qualità soprannaturali alla natura umana fatti di forze,eoni,spiriti angeli come li si vuol chiamare.

Partendo da quanto ciò detto ,Adamo è caduto in Malkuth,la sfera della materialità,ma in Malkuth si ricevono le influenze o tentazioni da tutti gli elementi dell’albero del male che è in Assiah, ossia i Qliphoth,cioè gli involucri o spiriti del Drago maligno.

In sostanza,la nostra coscienza di Malkuth riceve gli influssi dei qliphoth che a loro volta immagazziniamo nel sub-cosciente che diventa un vaso di cose oscure,un contenitore della brama draconiana della Luce Astrale inferiore che arriva a caratterizzare la nostra natura inconsapevolmente alla nostra volontà.



Per cui ogni volta che eleviamo il nostro pensiero a Dio mediante le qualità sephiriche superori,delle nostre interiori luci ispiratrici; ci eleviamo da una dimensione spirituale all’altra per arrivare a vedere la Luce. Ma ciò nonostante,non essendo rinati,iniziati,non aver creato in sé lo Spirito Tipherethiano del Cristo ,si ricade dai piani superiori raggiunti con tanto sforzo nel tetro mondo degli errori e delle ricadute di malkuth.



Interiormente noi possediamo sempre il costituente Energetico dell’albero cabalistico,che formano i nostri piani mentali energetici,ma non dimentichiamoci che l’albero cabalistico mediano e inferiore e costituito dall’energia della Luce astrale che a sua volta si divide in 4 elementi per riunirsi poi per precise e specificate operazioni chimiche come aria-terra,fuoco acqua ecc. per ottenere svariate combinazioni per riscaldare quel seme interiore che portiamo e che deve in potenza rinascere alla luce del Sole(della stessa natura del Verbo).



Quando questo seme non nasce,la nostra natura rimane all’oblio delle forze negative dei sephiroth ,elementi lavali qliphothici che salgono dal subcosciente per attaccare e offuscare la nostra coscienza,la ragione,e l’io.

In sostanza noi dovremmo comandare gli elementi,invece sono essi nella sintesi della brama del drago a comandare e regolare la nostra vita.

Ira,pazzia,menzogna,sensualità,e tante altre sono tutti elementi vitali del male che prendono vita dalla nostra vitalità energetica astrale e fisica.

Quando questa natura ha il sopravvento sulla nostra allora non siamo più noi (Adamo) a vivere,ma è il male che vive di noi in noi,ed allora è la morte ,la morte vitale: viceversa con lo Spirito del verbo possiamo dire come S. Paolo “ non sono più io che vive ma è Cristo che vive in me”.



Ciò che succede quando noi ci lasciamo attrarre dalle cose del male è che i centri spirituali energetici interiori si staccano dal collegamento dalla pura energia superiore,per essere attaccati e riattivati dall’energie del mondo dell’oscurità. Allora siamo veramente invasi da forme parassitiche vampire reali ed esistenti e lo posso dire benissimamente per esperienza. Sono vere e simile a correnti sottili sguiscianti e veloci che formano nel nostro organismo psichico astrale combinazioni degeneranti e orri-pugnanti, che a volte si manifestano nei sogni.



A conclusione a tutto ciò posso dire con tranquillità,che nei vangeli e nelle lettere degli apostoli c’è ne abbastanza per sottrarsi e camminare sulla retta via,dell’ascesa alle sfere superiori per non ricadere dal momento che il filo di legame è il Cristo Stesso in persona.



Nikas
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://coscienza-di-luce.forumattivo.it
 
IL SEME CABBALISTICO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ovo: meglio seme fresco o congelato?
» "Agenzia del seme fresco"???!!!
» nuovo transfer con seme congelato o fresco
» Quando si passa alla doppia donazione cioè di ovociti e si seme?mi raccontate le vs storie per piacere?
» Seme congelato o fresco DILEMMA!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA :: BENVENUTO SU:COSCIENZA DI LUCE: :: ESOTERISMO :: KABBALAH-
Andare verso: