SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA

forum dedito all'informazione del risveglio di coscienza: IL NOSTRO SITO è: http://www.alchimia.onweb.it/it/home
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 conoscenze di base sulla costituzione umana parte 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin


Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 60
Località : Pesaro

MessaggioOggetto: conoscenze di base sulla costituzione umana parte 6   Gio Gen 16, 2014 5:02 pm

Doc. 3 -

La coscienza di Dio: cos’è.

Non possiamo continuare a parlare di Dio se non lo facciamo attraverso la sua Coscienza. Anche nella religione cristiana,troviamo la coscienza come Luce e Figlio di Dio; nel Verbo del prologo di Giovanni. Anche se questa verità la troviamo nella teologia fatta dai primi padri della chiesa,ciò non indica un illuminazione mistica data da Dio verso la chiesa ;ma piuttosto una verità filosofale ermetica presa dagli insegnamenti del Corpus Hermetico dell’antica scuola greco alessandrina nell’ellenismo. Ciò però non toglie che chi nella chiesa voglia credere in Cristo Gesù come figlio di Dio,amarlo e imitarlo per raggiungere l’unione con la coscienza cristica. Anche se questo procedimento altro non è che il risveglio e consapevolezza della propria divinità come coscienza divina nell’uomo.

Riprendendo il nostro discorso: Dio  attraverso la sua Coscienza,il suo Verbo diventa consapevole e cosciente di essere,è come una luce irradiante,ma la sua luce,la sua illuminazione è circoscritta tutta nell’interno della camera,del cerchio o nella sostanza Anima. Questo insegna che ancora Dio benché consapevole di essere,questa consapevolezza la vive tutto all’interno della sua natura mentale,la sua stessa coscienza è ancora limitata all’interno di se,Chiara Luce Interiore come nuova appena nata e non sa come è fatto,cosa è. Sa solo di essere e di esistere:ma non sa come è fatto,il tutto avviene ancora a livello incosciente solo perché come un bambino non conosce nulla e non ha esperienza di nulla e quindi inconsapevole della sua stessa natura,sebbene cosciente di se,e proprio questa infanzia denota e marca la diversità tre la consapevolezza di essere e la non conoscenza di se,il non sapere come è fatto. Ciò detto,però è sola una nostra misera espressione di descrizione per intenderci,in verità  quanto la Coscienza anche se consapevole di se non si conosce,non è possibile sapere a noi come è fatta la sua conoscenza all’interno di se stessa nella natura immanifestato della Mente dell’Assoluto. Egli si conosce bene nell’intimo,ma non nella natura esteriore perché inesistente,e per questo per conoscersi all’esterno implica una creazione dove vivere,osservarsi e conoscersi,insomma una vita fatta di esperienze al di fuori della propria natura intima. Questa non è una nostra invenzione. Il tutto esiste per questo motivo,perché se non fosse così la Coscienza rimarrebbe circoscritta nella sua natura intima non sapendo come è fatto al di fuori di essa. E sia la coscienza interiore che quella esteriore sono una necessità vivente assoluta di essere tale per la specifica verità che Dio per Essere Tale,o la Mente per essere tale necessita che avvenga o che sia così.

Ma cos’è che manca a Dio per conoscersi? per sapere come è fatto? Che aspetto ha?



Sembrano banalità,puerilità: ma è proprio in questa puerilità infantile che come i bambini tentano di fare i primi passi,toccare,sentire,osservarsi e vedere la sua immagine,cosi la mente di Dio è allo stato non consapevole di cosa sia. L’esempio dell’innocenza di coscienza della mente del bambino che fa di tutto per apprendere,è l’esempio genuino e puro per comprendere questo stato esistenziale della natura divina. Non c’è nulla di scandaloso. Molti,coloro di mentalità chiusa e di coscienza velata dalla fede potranno dire che Dio è onnisciente e onniveggente e non ha bisogno di tutto questo esempio di infantilità. Benissimo: ma non posso prenderla in considerazione in quanto questo è un modo di pensare da vecchia coscienza,da chi ragiona secondo il tempo passato in cui la coscienza è ad uno stato primitivo e di ottusità. Conoscere Dio,anche nella sua infantilità si è sulla via per comprendere non solo la sua causa,ma anche la nostra. Anzi è principalmente la nostra causa,la via del risveglio,e conoscere la natura divina per conoscere la nostra: e viceversa. Per  imparare a conoscere noi,nel fare i primi passi verso l’evoluzione e la crescita del se spirituale,il fanciullo filosofico che portiamo dentro,dobbiamo imparare da Dio e scoprire come lui ha fatto,come lui è.

Adesso se noi volessimo rappresentarci la camera buia dell’inconscio della mente di Dio con un cerchio nero,avremmo questo:


Ma dal momento che Dio si sveglia ed acquista coscienza osserviamo che si accende una Luce,a questo punto avremmo:


E se ci includiamo la forza interiore con un puntino che la sua potenza attiva abbiamo:


Il Sole,la Luce,che in ermetismo viene chiamato il Fanciullo Filosofico,l’IO nascente che è il Sole che rischiara la nostra coscienza: il Cristo dei cristiani. Mentre la consapevolezza di essere  senza conoscersi  è rappresentata dal cerchio vuoto bianco,la Luna piena. Lo stato assoluto di incoscienza è la Luna nera:il vuoto,il nulla
Adesso per arrivare a comprendere il concetto dello spirito e dell’anima di cui siamo possessori dobbiamo rifarci alla natura della mente di Dio descritto in senso di esempio paragonando la struttura divina a termini a noi comprensibili. Questo lo facciamo proprio per chiarire quanto sta accadendo nell’ambiente della cultura detta Alienologia,che improvvisamente da una cultura ricavata in senso metafisico che si ricollegava al sapere delle antiche tradizioni esoteriche sembra aver preso una via direi deviatrice a causa di un argomento noto come “canalizzazioni” che negli ambienti ufologici sta prendendo moda.  Cosa sono le canalizzazioni: in poche parole sono delle comunicazioni personali che si hanno su  livelli superiori della mente e nella mente con entità di spiriti alieni. E tutto questo sembra essere un evento come si ebbe nell’ottocento con il fenomeno delle comunicazioni spiritiche o spiritismo. Onde evitare di cadere in un simile errore o in circostanze non veritiere è meglio avere un quadro generale della situazione. E siccome questo argomento tratta proprio dello spirito e dell’anima e delle sue attività senza avere una ragionevole conoscenza di base profonda in similitudine alla costituente natura di Dio che è la base stessa,tutto questo potrebbe essere un colossale inganno architettato da chi una volta scoperto il loro gioco sembra essere passato in contrattacco offrendo una facile comunicazione e delle incredibile se son fantascientifiche verità universali cosmologiche teologiche: gli  Alieni di oggi,o demoni e angeli di ieri. Il nostro lavoro sarà dunque trovare la base nella natura divina,trovare la sua matrice e da essa estrarre e ricavare l’oro della conoscenza che porta realmente alla consapevolezza del sé. In poche parole come il buddismo fondato su solide verità da cui estrae il suo oro di illuminazione,noi nel nostro metodo occidentale estraiamo il nostro oro spirituale conosciuto per di più come Coscienza Cristica. Ricordiamo che con questo termine non intendiamo in senso evangelico cattolico ma nel senso evangelico ellenico originale della sua cultura e del suo sapere di cui gli antichi già prima di Cristo ben conoscevano e che la chiesa cattolica romana ha incarnato nel suo Gesù di Nazareth.
Da quanto sopra esposto circa Dio,si deve capire che Dio è la Mente Assoluta,e proprio come un essere intelligente contiene uno stato di incoscienza e uno stato di coscienza,il che non deve essere per forza visto come diviso e separato,prima l’uno e poi l’altro. Ma uno stato unico dove nello stesso lasso di tempo avvengono le due diverse azioni singolari,proprio come un ciclo di ritmo che comprende una fase sola quando ambedue le forze compiono il loro atto; simile al ciclo del ritmo del pendolo.





Non solo il pendolo,ma anche un ciclo dell’onda compie il suo ciclo  da A a B fino alla completezza dell’onda. E ci sono tanti altri esempi in natura che possono spiegare bene il concetto.
Allora: sappiamo adesso che la Mente divina è composta da due caratteristiche come abbiamo già accennato. Che esse sono le due qualità atte qualificate e giuste per renderlo tale,cioè Mente Bipolare necessarie alla sua struttura. Una, il Nulla rappresenta l’inconscio e non consapevolezza,e l’altra il Tutto rappresenta la sua coscienza di essere consapevole e di cui poi noi a sua immagine portiamo questo stato mentale composto da un inconscio in cui non abbiamo il controllo e ne conosciamo e da una coscienza di cui ben sappiamo di essere.
Per continuare il nostro viaggio alla comprensione della nostra coscienza o Essere Mentale che siamo,dobbiamo ricorrere al modello divino che abbiamo conosciuto. Lo facciamo adesso secondo il simbolismo della scuola ermetica. La descrizione della costituzione divina è la stessa in analogia a quella umana che nello stesso tempo diventa la Materia nostra dell’opera.  In quanto le particolarità descritte della divinità corrispondono alle particolarità della triade Zolfo mercurio e Sale descriventi come Spirito Anima e Corpo. La stessa natura divina diviene la Materia dell’opera,come lo è pure la nostra natura nella sua essenzialità costituente e vivente. Per questo la prossima sezione di studi nello descrivere la natura umana la facciamo facendo contemporaneamente quella divina attraverso il simbolismo di articoli  che racchiudono dentro il senso dell’opera iniziatica. Quindi la costituzione ermetica della nostra natura è allo stesso tempo la Materia dell’Opera,cose poi che scopriremo man mano e che man mano daranno risposte anche a molte delle vostre domande. Mi auguro solo che il tutto sia comprensibile dal momento che sto facendo di tutto per rendere tutto più semplice e alla portata di tutti.

Nikas
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://coscienza-di-luce.forumattivo.it
 
conoscenze di base sulla costituzione umana parte 6
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Referendum sulla Costituzione
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Ragazze ricordate lo speciale sulla fecondazione che era in onda su Sky?
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA :: BENVENUTO SU:COSCIENZA DI LUCE: :: ESOTERISMO :: ALCHIMIA-
Andare verso: