SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA

forum dedito all'informazione del risveglio di coscienza: IL NOSTRO SITO è: http://www.alchimia.onweb.it/it/home
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 ALLEGATO N1 SULLA TRIPLICE NATURA DIVINA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 60
Località : Pesaro

MessaggioOggetto: ALLEGATO N1 SULLA TRIPLICE NATURA DIVINA   Gio Mar 13, 2014 5:30 pm

2 parte : MATERIA DELL'OPERA

ALLEGATI FILOSOFALI SULLA TRIPLICITA’ DELLA NATURA DIVINA
ALLEGATO N:1
DI
Nikas Tau

( SE IL TESTO è INCOMPRENSIBILE a causa delle immagini mancanti;RECARSI ALLA PAGINA DEL NOSTRO SITO QUI)
http://digilander.libero.it/spha/allegato%20n1%20parte%20b%20sulla%20doppia%20sostanza.html


La Mente Assoluta Dio è composta da due forze d’energia spirituale una
attiva  e una passiva.   Esse sono  incluse nella   Sostanza neutra colorate
di  verde.  Lo  spirito  passivo colorato  di blu e  lo spirito attivo   colorato
di rosso.
La Sostanza neutra è parte integrante di Dio,rappresenta sia il suo incon-
scio  profondo e quindi sub-cosciente,la  Mente,   Sia  la parte necessaria
che deve contenere come corpo,  cervello  ecc.   Rappresenta  la   sintesi
della natura che ingloba tutto . Sia una sostanza primordiale allo stato in
cui tutto e compreso  omogeneamente   prima  di ogni manifestazione e
creazione.    Contiene  in  se come  madre  lo spirito  delle  sue     qualità
possibili a fecondazione, e contiene anche lo spirito del padre con i semi
della riproduzione.  Germe maschile  e  Germe femminile.


I germi maschile e femminili sono la forza energetica passiva e femminile e la forza energetica attiva maschile,sono la doppia energia  vivente  della potenza   dello  spirito e dell’anima,dell’’unico spirito dell’Assoluto e della sua Mente.


Le due forze energetiche spirituali  contengono queste qualità e attributi specifici:


energia o spirito attivo:Spirito                                                          energia  o spirito passivo: Anima


Spirito
Volontà
Volere
Attivo
Attrazione
Positivo
Maschile
Alto
Destra
Protoni
Interno


Anima
Ragione
Desiderio
Passivo
Repulsione
Negativo
Femminile
Basso
Sinistra
Elettroni
Esterno


I due spiriti sono la doppia corrente della Materia primordiale e della sua sostanza,Mercurio Filosofale doppio dalla duplice corrente operativa in seno alla stessa sostanza. Volontà e Ragione sono ciò che essi in noi prendono nome,ma anche il fuoco intimo che sta alla base di ogni pensiero e azione creativa.









Ambedue gli spiriti rappresentano le due potenze di Dio nella forza
cosmica nella  sostanza   primordiale  contenitore  di  Dio allo stato
puro, inerti  e  passivi.
I pensieri  di Dio sono come confusi e irrazionali nella sua omogenea
sostanzialità perché non ha identità di mente autocosciente. Le due
caratteristiche o spiriti non hanno  carattere,ne identità e ne unità,
ma sono   sparsi  in miriadi di  frammenti  nella sostanza primordiale
. Così:




la sostanza primordiale    allo stesso tempo è come un fluido un col-
lage che li tiene    fluttuanti in se stessa. Essa  bensì neutra  alle due
caratteristiche    spirituali ne è rappresentata  a prendere il compito
di Madre Divina Cosmica Universale.


In questo caso abbiamo un Dio neutro o Androgine,una sostanza Madre e Padre come Mente Assoluta  composta dai due elementi bipolari ,due correnti dissimili  maschili e femminili ossia spirito e anima. Proprio come il cervello è costituito da due emisferi bensì  ne sia un solo organo con caratteristiche sviluppate nei due sensi in senso di equilibrio.

DIO



Spirito        Anima

                                                                                                                                     
Possiamo notare in sintesi che Dio o Mente Assoluta per sua natura è una composizione duale e non dualismo. Duale perché agiscono in seno alla sua natura necessariamente due elementi vivi e attivi sebbene in modo e polarità diversa. La Monismo divino è in sintesi lo spirito vivo attivo composto dal doppio spirito. In generale il doppio spirito è l’unità di energia vivente  e potente dello spirito unico di Dio,come lo rappresenta il caduceo ermetico degli alchimisti.



L’altra particolarità è la neutralità androgina della sostanza che comunemente si da il nome di Madre solo perché come un grembo custodisce i due spiriti che contiene circoscritto all’infinito, o   Mente divina del doppio unico spirito.







Gli elementi deposti nella sostanza primordiale, della mente divina discendono dalla potenza attive dell’essenza Padre,e  dalle  potenze passive dalla sostanza della Madre.  La mente raffigurerebbe la natura neutra  del Padre o Sole, e la sostanza la Madre o Luna. così:






in Dio o Mente Assoluta :Sostanza unica  ma sempre duale:                                              
il Padre,il Sole,la Volontà.  La Madre,la Luna,Ragione.
formano il mercurio Filosofale o Fuoco Segreto creatore

In essenza Dio o Mente Assoluta è un'unica forza duale,necessariamente duale,ermafrodita,per arrivare a concepire in se stesso attraverso la sua mascolinità e la sua femminilità. E creerà ogni cosa a sua immagine e somiglianza affinché ogni cosa  a sua volta procrei all’infinito tutto a sua immagine e a sua somiglianza. Questo è Dio. Questo è in essenza,in sostanza Dio: una forza che crea attraverso l’attrazione interiore delle sue compagini  un qualcosa    all’infinito,di armonioso,vivente e reale nel tutto di se stesso,sia nella mente,che nello spirito che nella materia del corpo della natura creata.                                                                                                                                                                  
Questo qualcosa di cui Dio si manifesta e crea è l’Amore,quella forza di energia attratta e espulsa  dal suo unico doppio spirito che si rivelerà come manifestazione di legge universale a cui tutte le cose come lui tendono ad unirsi e dissociarsi per creare nuova vita,sempre,sempre e sempre più nuova vita. E alla base di tutto troviamo questo amore,questa energia di Dio che portiamo dentro e che dobbiamo e siamo obbligati per la stessa natura di Dio di portarla nell’infinito e all’eternità ad ogni essere esistente. Possiamo capire dunque perché Dio è Amore,e l’Amore è sinonimo di Dio. Perché come Dio si obbliga a dare tutto di sé per dare vita a tutto l’esistenza attraverso questo sua energia d’amore,così noi siamo obbligati oltre che a Dio di dare questa energia d’amore a tutti gli esseri dal momento che noi siamo tutti particelle di quello spirito doppio,attivi o passivi,ma sempre un'unica parte di quella Unità Unica che è Dio. L’Amore è corrente evolutiva di ogni sostanza o materia esistente.
Di tutto quanto qui abbiamo esposto non ha ancora nulla a che vedere col dualismo,ne con la creazione e nel col tutto,in quanto abbiamo dato solo un immagine della situazione prima che Dio fosse rivelato come Mente,e quindi tutto è ancora incluso nella sostanza primordiale della maternità divina. Ma abbiamo avuto modo di capire in anticipo il perché ogni uomo debba dare amore oltre che a se,al suo prossimo,alla natura e a tutti gli esseri esistenti nella creazione fatta e voluta da Dio. Quindi non abbiamo parlato di bene e male,di luce e di tenebre,perché questi sono particolarità che si presenteranno dopo che Dio uscito dallo stato di incoscienza    prende possesso della sua coscienza,della sua esistenza,e vuole vedere se stesso,così com’è,come e fatto. Allora creerà uno specchio per vedersi,guardarsi. E questo specchio è la creazione con tutti i problemi che nasceranno a causa di qualcosa che non ha conseguito il percorso divino. Attraverso di noi,Dio sceglie la nostra imperfezione per perfezionarla con noi e con lui dentro di noi . la perfezione non è nulla di bello e fatto,ma sempre preceduta da una imperfezione che matura con l’esperienza fino a diventare tale quale essa è nella comunione con Dio.
Ricapitolazione:
Dio è un Essere unico ma bipolare in composizione,Spirito di Potenza e Spirito di Sostanza che formano la grande energia vivente e creante del tutto




passivo                     attivo
femmina                   maschio
negativo                   positivo



Ma conviventi in una sola natura neutrale che fa da collante tra le due parti: la sostanza eterea infinita





Allo stato  di Nulla e di incoscienza lo e di increato rappresentiamo come sostanza scura con un cerchio verde,colore archetipo della mente



Con tutti gli elementi  o germi maschili e femminili componenti del grande duale spirito allo stato inerte,rosso lo spirito e blu l’anima,sempre secondo i colori archetipici









Solo quando Dio si desta,questa azione del destarsi  fa si che tutti gli elementi sparsi si racchiudano in una doppia e unica energia vitale. Ogni elemento va a unirsi alla propria polarità di gemere.







                                 
 
Da questa matrice poi prenderà in seguito il principio del dualismo,ma solo dopo che dai due spiriti di Dio,da questa doppia energia nasce la Coscienza di Dio,la Luce,il Verbo dei cristiani.


  La Luce Creatrice

La Natura in tutte le sue manifestazioni è Dio,Dio si rivela con la natura e la natura per analogia è fatta ad immagine di Dio in tutti i suoi aspetti voluto da Dio.
Prima che Dio si rivelasse,era il nulla,il caos,tutto era niente perché Dio non si era manifestato. Prima di allora composizione di Dio era paragonata femminilmente dalla sostanza primordiale,detta Allume Filosofale,rappresentata dalle Acque della genesi,acque fangose contenente tutto allo stato caotico ma pronto per la creazione,e prima di ciò,prima che la natura avesse senso logico di vita era confusionaria e bramante,nel senso di non dare ,di non espandersi(amore creativo)ma accumulativi e compressivo tutto in lei. Non aveva centro d’iniziativa,senza carattere e nulla che facesse pensare ad un azione creativa materna.
Di controparte Dio possedeva nella sua duplice natura un'unica potenza attiva maschile,capace di dare con la sua iniziativa azione creatrice e ordinamento nella sostanza caotica primordiale. Dalla genesi è chiamato Spirito che aleggiava sulle acque.
Alchemicamente l’unità divina è chiamato il mercurio filosofale doppio,formato dalle acque come mercurio passivo,lunare e: dallo spirito mercurio solare attivo.
Le acque sono l’argentea acqua mercuriale lunare,lo spirito il fuoco mercuriale solare.
Il mercurio lunare o acqua primordiale è l’Allume,ciò che contiene tutto e che non possiede nulla,la grande caverna iniziatica,il grande vaso dove tutto è dentro allo stato amorfo,informe e vuoto.
Lo spirito solare,il fuoco interiore di Dio,il centro d’iniziativa ,il mercurio attivo col suo risveglio,gravida la sostanza passiva.
Nel periodo di gravidanza,tutto man mano viene messo a regola d’arte secondo la volontà dello Spirito,qui abbiamo la nascita della legge divina,ossia i 7 principi ermetici essenza dell’immagine di Dio che si proiettano come legge creatrice nella sostanza..
Tutti gli elementi si separano,si formano,la sostanza acquisisce grado e pianificazione di se stessa,tutto secondo il numero il peso e la misura: ma non siamo ancora alla creazione)
Sotto l’azione del suo spirito,Dio estare dalla miniera ,cioè partorisce la Luce: il Verbo che andrà a creare tutto: il Sale Filosofale:
nota Che: il Sale filosofale è quello della natura divina,lo stesso il mercurio filosofale e lo zolfo filosofale come il fuoco filosofale,diversamente tutto ciò che è detto dei filosofi,esempio: mercurio,sale,fuoco,zolfo dei filosofi,indicano l’attributo della natura divina posto e residente nella nostra natura umana,fai attenzione al termine “ dei filosofi,che è umano “ e “ FILOSOFALE “ che parla della Natura divina.
Nell’uomo l’allume riguarda l’anima passiva e caotica,senza grado e ordine,ma dal momento che è resa gravida dallo spirito,la sua gravidanza la traformerà in anima celeste. Tiene a mente che non tutta la sostanza caotica diventa anima celeste,ma sola quella che si innamora dello spirito,cioè sola quella parte della sostanza idonea alla gravidanza. L’altra parte resta e rsterà natura caotica e va a formare la sostanza caotica o anima inferiore bramosa di passione per la corruttibilità e la depravazione: è Brama.l’Lilith, la sposa del diavolo.
Lo spirito dell’uomo riguarda l’anima attiva,il mercurio solare che ha come centro d’iniziativo un fuoco interiore,un qualcosa di volontà a uscire fuori dalla caverna. Questo fuoco contiene il seme di Dio . è il principi vitale di ogni iniziativa interiore ,è ciò che non vuole soffocare dalla pressione di brama,quindi si libera e si innalza fino a dominarla sotto l’auspicio della buona e forte volontà.
Fuoco e acqua sono i due elementi di base e di principio per ogni iniziativa.

L’iniziando deve capire a questo punto che,essendo tutto fatto ad immagine di Dio,secondo la sua natura,deve per appunto conoscere questa natura di Dio,la sua legge,come ha creato Dio,così lui deve in se stesso ricrearsi a nuova natura. Deve penetrare nella sua miniera o sostanza primordiale o Allume e mercurio filosofale,scavare e scavare fino ad estrarre,e separare la sua natura da quella della minera e sostanza primordiale,darle una direttiva,cioè amarla,gravidarla,ma per arrivare a questo deve oltre che applicare tutta la sua potenza interiore,conoscere il metodo e la via per arrivare a questo: questa è l’iniziazione.

Nikas
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://coscienza-di-luce.forumattivo.it
 
ALLEGATO N1 SULLA TRIPLICE NATURA DIVINA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Ragazze ricordate lo speciale sulla fecondazione che era in onda su Sky?
» Razionale e irrazionale nell’uomo.
» Giudizio sulla scuola...
» Considerazioni sulla Bibbia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SPHCOSCIENZA DI LUCE ERMETICA :: BENVENUTO SU:COSCIENZA DI LUCE: :: ESOTERISMO :: ALCHIMIA-
Andare verso: